• Sab. Ott 23rd, 2021

“Effetto serra e coerenza politica”

Diadmin

Gen 25, 2021

Molto si parla dei cambiamenti climatici, in particolare a causa dell’incremento in atmosfera dei gas clima-alteranti (soprattutto anidride carbonica e metano). È importante comprendere bene l’entità del fenomeno e a questo proposito molto interessanti sono le valutazioni quantitative nei tempi geologici, storici e attuali per capire la gravità della situazione.

Purtroppo su questo tema, la politica è in ritardo, nonostante i richiami ad esso siano sempre più frequenti nei programmi e nei proclami, ma senza concrete proposizioni di governo. Se veramente si volesse intervenire per ridurre l’impatto dei gas-serra, sarebbero necessarie politiche che rischierebbero di essere impopolari.

Tra le azioni utili per contribuire a ridurre l’effetto serra è l’incremento dei cosiddetti serbatoi di carbonio, ovvero della ricostruzione, per quanto possibile, del manto forestale che, nelle nazioni economicamente più avanzate, sono state distrutte, quindi non solo della tutela dell’esistente in qualche parte del pianeta.

Se i politici locali, in particolare quelli che sono stati eletti quali amministratori, hanno capito quanto sia importante il problema, allora potrebbero intervenire, anche al fine di ottenere modesti contributi, ma che sommati a tanti altri, potrebbero influire in modo significativo sul risultato finale e per Venaria si possono proporre alcuni esempi interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *